La Pasticceria Liquoreria Marescotti è ospitata nella loggia di Palazzo Gattilusio, costruito nel XIII secolo dall’omonima potente Famiglia genovese. I Gattilusio furono Signori di Mitilene, città natale di Saffo e Alceo, per poco più di un secolo. Caterina Gattilusio, sposò l’ultimo imperatore di Bisanzio Costantino XI Paleologo, prima della sua incoronazione, e Francesco Gattilusio fu comandante in capo della flotta dell’Impero Romano d’Oriente.

Il Palazzo fu ceduto alla Famiglia Centurione nel XVI secolo e riadattato aumentandone la superficie, ma non l’altezza di diciotto metri, che rimase invariata. Il palazzo fu danneggiato dai bombardamenti della II Guerra Mondiale, i quali tuttavia non interessarono le stanze della Marescotti, rimaste intatte. La Pasticceria è stata fondata nella seconda metà del XIX secolo.

gattilusio